Cenni di Storia

Fondato nel lontano 1930, l'Aero Club di Bergamo "Guido TARAMELLI" ha avuto come primo presidente Antonio LOCATELLI, tre medaglie d'oro e tre d'argento al Valor Militare, protagonista con Gabriele D'Annunzio del famoso volo su Vienna e della storica impresa della duplice attraversata delle Ande nel 1919, e per Sua stessa volontà intitolato appunto al Capitano Pilota "Guido TARAMELLI" suo compagno di ventura e grande pilota Bergamasco da poco deceduto alll'età di 24 anni al termine di un volo sul cielo di Venezia.

Da allora, con una breve pausa dal 1945 al 1948 a causa dei noti eventi bellici, la Scuola di volo dell'Aero Club forma piloti con altissimi standard.

L'Aero Club, nel Luglio del 1970, è anche tra i soci fondatori della SACBO SpA, la società che gestisce l'Aeroporto di Orio Al Serio, del quale, anche se in quota marginale, è ancora socio.   

 Antonio LOCATELLI

 

L'Aero Club Bergamo, è membro dell'Aero Club D'Italia e tra i primi Aero Club ad essere orgoglioso membro di AOPA Italia.

Organigramma:

Presidente: Guido GUIDI

 Vice Presidente: Gianluigi STANGA

 Consiglieri:    Guido BARCELLA
Gianluigi STANGA
Enrico CANTONE
Stefano MECCA
Massimo SIMONCELLI

* Dimisisonario

Da sempre al servizio di Bergamo e dei Bergamaschi, grazie ad un protocollo d'intesa con Provincia di Bergamo e Protezione Civile, l'Aero Club attraverso la disponibilità dei propri Soci, effettua, gratuitamente, attività di soveglianza del territorio.

La posizione della base operativa, presso l'aeroporto di Orio al Serio rappresenta un importante valore aggiunto nella formazione del pilota che sin da subito si abitua a convivere con il traffico aereo di un importante aeroporto internazionale ed in uno spazio aereo controllato.

La facile raggiungibiltà grazie una una ottima rete stradale, la vicinanza alle Alpi, ai laghi, lo rende il Club ideale anche per brevi voli locali oltre che per lunghe navigaizoni in Italia ed Europa.

I-STDI in volo vicino Bergamo